Briefing on line

Sicurezza prima di tutto. Anche durante il 2018 limiteremo al massimo il numero di auto presenti in pista contemporaneamente al fine di aumentare sicurezza e piacere di guida. Cercheremo di introdurre durante ogni trackday le sessioni Track4fun Master, riservate ai piloti più esperti e sempre attenti al proprio best lap. Grazie alla vostra attenzione la stagione 2017 ha visto per fortuna pochissime interruzioni e bandiere rosse ! In puro spirito British, organizziamo dal 1999 Trackday in Open Pit Lane e ci teniamo a darvi qualche consiglio per affrontare al meglio la vostra giornata in pista, che sia la prima o la n° 100.
  • In corsia box non superate i 50 km/h.

 

  • Immettetevi in pista con estrema cautela

 

  • Effettuate almeno 2 giri di ricognizione ad andatura ridotta

 

  • Guardate sempre gli specchietti retrovisori

 

  • Quando una vettura vi raggiunge, mettete la freccia e lasciatela passare 

 

  • Se una vettura vi raggiunge è sicuramente più veloce di voi

 

  • Non superate una vettura se non siete sicuri che vi abbia visto

 

  • Osservate una distanza di sicurezza dalle vetture che vi precedono
  • Non guidate in pista per più di 20 minuti di seguito

 

  • Se la corsa del pedale freno si dovesse allungare troppo, rientrate ai box

 

  • Dopo il primo turno controllate  la pressione pneumatici

 

  • Ogni 3  / 4 sessioni controllate il livello olio motore

 

  • Il Trackday non è una gara. Non si vincono premi

 

  • Ci saranno sempre piloti più veloci di voi

 

  • Cercate di imparare le traiettorie dai piloti più veloci

 

  • Quello che imparerete in pista vi servirà anche su strada
Bandiera Blu

Questa bandiera segnala a chi la riceve l’arrivo di una vettura più veloce
Guardate gli specchietti retrovisori e lasciate passare la vettura in arrivo, senza fare movimenti improvvisi. Sarebbe buona norma usare un indicatore di direzione per confermare alla vettura in arrivo, che l’abbiamo vista.

Bandiera Gialla

Segnale di pericolo.
Il pilota deve ridurre la velocità, non superare ed essere pronto a cambiare direzione. Nelle prossime curve troverà una situazione di pericolo che ostruisce parzialmente o totalmentela pista. Sono assolutamente vietati i sorpassi. Se agitata il pericolo è immediato.

Bandiera Gialla e righe Rosse

Segnale di pista sdrucciolevole
Avverte il pilota che l’aderenza in pista è precaria. Può essere dovuta a olio, acqua a ghiaia…Il pilota deve ridurre la velocità. Sarà esposta fino a che la parte di pista verrà ripristinata.

Bandiera Verde

Segnale di pericolo terminato
Avverte il pilota del via libera.

Bandiera Rossa

Segnale di arresto immediato
Questa bandiera segnala l’arresto temporaneo di una sessione di prove. Tutti i piloti devono rallentare immediatamente e ritornare in corsia box. I sorpassi sono vietati.

Bandiera Bianca

Segnale di attenzione
Il pilota che la riceve, nelle prossime curve troverà una o più vetture più lente. Preparasi al sorpasso.

Bandiera Nera

Segnale di fine prove solo per vettura alla quale viene esposta
. Il pilota deve finire il proprio giro e fermarsi in pit lane.

Bandiera a Scacchi

Segnale di fine prove
Indica la fine di una sessione di prove. Il pilota deve completare il giro della pista a velocità moderata e rientrare ai box.

Se avete dubbi o domande siamo a vostra disposizione in qualsiasi momento della giornata per aiutarvi a vivere la pista in tutta sicurezza!